Ultima modifica: 24 Ottobre 2021

LinuxDay 2021: pochi ma buonissimi

Non c’è stata certamente ressa alla prima edizione del Linux Day post Covid che si è tenuta il 23 ottobre 2021 presso la tensostruttura della nostra scuola, eppure si è trattato di una giornata piacevole, una sorta di segno tangibile che il software libero è ancora vivo e che un mondo migliore (più trasparente, giusto, equo) è possibile.

Chi ha partecipato al Linux Day?

Ci sono venuti a trovare

  • docenti interessati al mondo dell’informatica libera, in modo da aprire le menti dei loro studenti e far loro conoscere tutte le alternative informatiche, non solo quelle più pubblicizzate;
  • informatici di professione che coltivano la passione del software libero e sentono l’esigenza di incontrare dal vivo persone con cui condividere i progetti “nerd” su cui stanno lavorando
  • studenti interessati a capire cosa è il software libero e cosa può fare per loro
  • persone che non hanno mai avuto il coraggio di installare Linux sul proprio PC da soli.

Mi ha fatto particolarmente piacere incontrare Alex ed Alessandro, studenti del Romero che sono venuti al LD per motivi diversi: Alex per il piacere di condividere la sua passione per Artix, distribuzione Linux che personalmente non conoscevo; Alessandro per ridare nuova vita ad un PC del 2009 che con Windows non poteva più essere utilizzato per motivi di sicurezza: al termine della giornata Alessandro si è portato a casa il PC con Linux Mint Debian Edition perfettamente configurato ed un sorriso soddisfatto sul viso.

Interessante è stata anche la chiacchierata con un ragazzo del BGLug, che ha portato la propria esperienza di studente di informatica e contemporaneamente lavoratore (quasi a tempo pieno) nel settore informatico bancario: a questo ragazzo la conoscenza di Linux ha letteralmente aperto le porte del mondo del lavoro da subito.

Quindi il bilancio della giornata è questo: pochi, buonissimi, contenti.

Ringrazio Andrea, Angelo e Omar del BgLug per aver creato una occasione che – spero – si potrà ripetere il prossimo anno.

Link vai su