Sabato 19 Marzo 2022 una folta rappresentativa del Romero ha partecipato alla VII edizione del “Certamen Dantesco”, organizzata dal Comitato di Bergamo della Società Dante Alighieri e particolarmente importante in quanto legata al Centenario del Sommo Poeta.

Ben dodici studentesse, accompagnate dal prof. Giorgio Vedovati, hanno raggiunto Bergamo per svolgere la prova letteraria, ospitata presso l’Opera Sant’Alessandro e che si svolgeva contemporaneamente anche in una sede della provincia bresciana. Aurora, Giorgia Coll., Giulia P., Maira e Mara di 4U, Alice e Linda di 5L e Alice P., Arianna, Chiara, Gaia e Melissa di 5M, dopo un paio di incontri di formazione aggiuntiva rispetto al percorso didattico in classe, hanno potuto scegliere di analizzare e commentare un ampio passo della Commedia tratto dal XXXIV dell’Inferno (il capovolgimento di Dante e Virgilio una volta superato Lucifero e l’uscita dalla voragine infernale), dal III del Purgatorio (il racconto drammatico di Manfredi del proprio pentimento in punto di morte e della propria contesa sepoltura) e dall’XI del Paradiso (la collocazione di Assisi e le nozze mistiche tra Francesco e la Povertà).

La prova è risultata impegnativa, perché era richiesto di svolgere un’accurata parafrasi dei circa quaranta versi proposti, di rispondere a una serie di domande di analisi retorica e contenutistica e di sviluppare un commento personale partendo da uno spunto critico.

Le nostre alunne si sono immerse per quattro intense ore nelle pieghe del testo dantesco, affrontando passi che già avevano incontrato a lezione ma che ora dovevano sviscerare in prima persona, mettendo in campo non solo le loro conoscenze ma soprattutto le loro abilità di analisi, di contestualizzazione e di collegamento tematico e letterario. Come diverse di loro hanno riconosciuto, il “Certamen Dantesco” ha permesso di verificare anche al di fuori della scuola contenuti e spunti di riflessione che di norma si è soliti relegare al solo contesto delle lezioni, costituendo un’esperienza molto sfidante e intrigante.

Le difficoltà incontrate nel rispondere pienamente alle richieste delle prove non ha lasciato tutte le romerine soddisfatte di quanto scritto, ma si è trattato di un vero e proprio test verso l’Esame di Stato (la prova, in sostanza, consisteva in una sorta di tipologia A della prima prova) e verso percorsi universitari di ambito letterario. Affrontare la Commedia, inoltre,

non è stato uno studio mnemonico e sterile, ma ci ha dato modo di interrogarci su ciò che Dante avesse ancora da raccontarci su di noi e sul nostro presente. È anche grazie a esperienze di questo genere che si può capire che la letteratura può insegnare a noi ragazzi a porci le giuste domande per comprendere meglio noi stessi e la realtà che ci circonda. (Dalla riflessione di una studentessa)

In attesa delle Premiazioni del 7 Maggio, siamo orgogliosi di aver accompagnato un così alto numero di alunne per la prima partecipazione del Romero al “Certamen Dantesco”, segno che il Poeta suscita ancora fascino nei nostri studenti.

Luoghi

Sede Isis Romero

viale Aldo Moro, 51, 24021 ALBINO (Bg)